13394004 1101375439942791 4098725016798645975 n
event-author-img-1

Posted by : SmartGioiosa

  • 02 Jul 2016

IL TRIANGOLO DELLE BARMUDA UN ESEMPIO PRATICO DI “SHARED ECONOMY”

Oggi vi parleremo, di un concetto “smart city” che si sta diffondendo negli ultimi anni, si tratta della “Sharing economy” (consumo collaborativo).

“Wikipedia definisce lo “Sharing Economy ”nel modo seguente: modello economico basato su di un insieme di pratiche di scambio e condivisione siano questi beni materiali, servizi o conoscenze. È un modello che vuole proporsi come alternativo al consumismo classico riducendo così l'impatto che quest'ultimo provoca sull'ambiente.”

Tralasciando la definizione vera e propria, per spiegare meglio questo concetto, lo faremo attraverso degli esempi pratici, esempi dove le aziende e le attività per affrontare un periodo di crisi, condividono le proprie risorse per far fronte alle esigenze del mercato e continuare a dare un servizio eccellente.

A livello mondiale abbiamo tantissimi esempi che rientrano nel concetto shared economy, AirBnb nel settore immobiliare, Uber e BlaBlaCar nel settore della mobilità e dei trasporti, tutti questi progetti sono ben affermati e conosciuti soprattutto per le proprie applicazioni mobile e web.

 

Oggi però focalizziamo la nostra attenzione nel locale, parlando del “Triangolo delle Barmuda”.

 

Del “Triangolo delle Barmuda” se ne è parlato durante il convegno di presentazione del progetto “Smart Gioiosa”, giorno 18 giugno 2016, presso il Circolo Roma a Gioiosa Marea, come esempio di smart city nell'ambito economico.

 

Il “Triangolo delle Barmuda” è un tipico esempio di economia condivisa, dove tre attività di Gioiosa Marea:

hanno unito le proprie forze e condiviso le proprie risorse per dar vita a un fenomeno che da qualche mese sta animando le serate di Gioiosa Marea, con spettacoli di musica live e tanto altro.

 

Nel “Triangolo delle Barmuda”, troviamo due concetti molto in voga nelle smart city, unione e condivisione, per portare gente e movimento e quindi creare economia.

Io non sono un economo e non sono esperto di attività di ristorazione, ma il mio concetto di SMART CITY è sempre stato dare movimento e animare qualcosa che è bello ma statico, il Triangolo delle Barmuda lo sta facendo, animando le serate e generando movimento che è dato dal flusso di persone.

Con questo articolo ho voluto spiegare il concetto di “Shared Economy”, attraverso il “Triangolo delle Barmuda”, ma ci sono tantissime altre realtà a Gioiosa Marea e nei paesi limitrofi, che senza saperlo utilizzano concetti smart city, per fare economia, migliorare l'ambiente e tanto altro, quindi invito tutti a farle presenti per avere un concetto chiaro di città intelligente e le tematiche di cui si occupa.

 


Smart Gioiosa